Nov 29 2012

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo verde - articolo per tutti

A volte non riesci ad aggiungere un segmento avanzato ai report?

autore: categoria: report tag: ,

Questo caso non è molto comune perché si verifica solo in determinate circostanze, ma siccome a qualcuno capita e la soluzione non è banale, ve ne parlo qui.

Il problema è che in alcune situazioni l’interfaccia di Google Analytics impedisce di aggiungere un segmento avanzato, mostrando non selezionabili le caselle di spunta; esattamente la stessa situazione che si verifica quando abbiamo già selezionato quattro segmenti (che vi ricordo essere il numero massimo di segmenti impostabili su un report), solo che noi abbiamo al momento soltanto il segmento “Tutte le visite”.
Secondariamente, il problema non si verifica mai all’inizio delle nostre analisi, ma genericamente dopo qualche tempo.
Terzo, il problema tende a presentarsi tanto più spesso quanti più profili possiamo vedere nel nostro account.

Prima di addentrarci nella soluzione voglio ricordarvi un fattore che molti spesso dimenticano, e che come vedremo è alla base del verificarsi del problema. Quando si crea un segmento personalizzato, per impostazione predefinita esso è disponibile in tutti gli account e i profili a cui ha accesso la mail che sta operando su Analytics in quel momento.

Tuttavia un segmento avanzato può anche essere “limitato” ad essere visibile soltanto su alcuni profili, tipicamente questa impostazione serve quando un segmento è troppo specifico per essere utile ovunque (per esempio tutti i segmenti che includono un certo brand, che sono utili solo e soltanto nei profili attinenti quei brand).

Supponiamo di avere quindi:

profilo A – segmento per il brand A (visibile solo nel profilo A)
profilo B – segmento per il brand B (visibile solo nel profilo B)
profilo C eccetera…

E’ mattina, apro Google Analytics e inizio la mia analisi dal profilo A, e oggi è giornata di analisi sul brand. Analytics mi preimposta il segmento “Tutte le visite”, io uso il menu a tendina dei segmenti e faccio una comparazione tra “Tutte le visite” e “segmento brand A”. mi rigiro un po’ i dati, guardo un grafico a torta, traggo le mie conclusioni.
Passo al proilo B, Analytics mi lascia nel report in cui sono ma switcha di profilo: ritorno a vedere soltanto “Tutte le visite” e quindi seleziono anche “segmento brand B”. Finisco le mie analisi, passo al profilo C con il segmento C, finisco anche quelle e quando arrivo al profilo D, ecco che non posso più aggiungere nessun segmento.

Esatto, il problema è che Analytics ricorda i segmenti che abbiamo selezionato, anche se non ce li mostra perché indisponibili negli altri profili; se vogliamo pensarla in un altro modo, il “contatore” dei segmenti avanzati selezionati non si azzera quando passiamo di profilo in profilo, ma resta sempre uguale, mentre la visibilità dei segmenti invece varia in conseguenza delle impostazioni dei segmenti stessi.

Il problema non si presenta quando usiamo un segmento che è disponibile su tutti i profili: cambiando profilo l’impostazione viene mantenuta e noi ci ritroviamo le due, tre o quattro linee colorate nei grafici, e i segmenti attivi. La soluzione al problema quindi, è disattivare i segmenti che non ci serviranno nel profilo che andremo a selezionare prima di cambiare, perché altrimenti bisognerà tornare indietro su ogni profilo e deselezionare uno ad uno i segmenti, oppure ripartire da zero “pulendo” il contatore dei segmenti avanzati.

Un po’ noioso, lo so, ma quel che in certi casi è un vantaggio (lo strumento tiene memoria delle cose selezionate al momento quando cambio profilo) in altri casi si tramuta in uno svantaggio.

Condividi l'articolo:

1 Commento

  1. Quando è capitato a me pensavo di essere pazza…comunque la soluzione “esci e rientra” funzionava 🙂

Scrivi un Commento