Jan 26 2012

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo verde - articolo per tutti

Due novità degli ultimi giorni

autore: categoria: report tag: , ,

Periodo di fervore anche per tutto ciò che sta “intorno” a Google Analytics: prima di tutto Google ha annunciato che dal primo marzo farà un upgrade della sua privacy policy, che diventerà comune a tutti i servizi. Il nodo principale delle nuove regole è che se si è loggati in un servizio Google, loro potranno combinare i dati ricavati da quel servizio con altri ricavati da altri servizi, sempre mentre eravamo loggati (quindi ad esempio se facciamo una ricerca per “hosting ad alte prestazioni”, potremmo poi trovarci annunci di hosting su Gmail anche se stiamo leggendo una mail che parla di tutt’altro).

Questo ovviamente non ha nessuna implicazione sui dati memorizzati da Analytics, che riguardano i nostri visitatori (in forma anonima e aggregata), e che rimangono nostri.

Quel che invece potrà cambiare, dice il post ufficiale, è che potranno usare i dati di navigazione all’interno dell’interfaccia di GA; perché molti non lo sanno, ma sull’interfaccia di Analytics… c’è Google Analytics, anche se in un forma meno canonica. Ecco qua:

<script type="text/javascript" async="" src="https://ssl.google-analytics.com/u/ga_beta.js"></script>

e poi questa chiamata


<script type="text/javascript">ga.webanalytics.header.setHeaderInfo({"email":"LAMIAEMAILINCHIARO","gUrl":"https:\/\/www.google.com\/accounts\/","tabs":{"H":1,"D":1,"CR":1,"IN":1,"A":1,"R":1,"BF":1,"GO":1,"EC":1},"style":"ANALYITCS","tab":null});ga.webanalytics.header.setLoadBaseData(true);</script>

dal che si evince anche che loro, invece, tracciano eccome i dati personali che a noi sono proibiti.

La seconda novità è che il team di Google Webmaster Tools cambierà la metrica “posizione del sito nelle SERP” che viene riportata da GWT, e di conseguenza importata da Google Analytics. Prima la metrica era la media delle posizioni rilevate, e infatti aveva anche i decimali. Se per una data keyword il sito compariva in 2° e in 5° posizione, la posizione riportata era 3.5; che aveva poco senso in sè, ma ce l’aveva eccome se si teneva presente che era appunto una media. In base alle ricerche del team, secondo loro i webmaster vogliono invece sentirsi dire la “migliore posizione tra quelle riscontrate” e quindi nell’esempio precedente la posizione riportata sarà 2.

Tenendo presente che i dati già registrati non cambieranno, per un certo periodo avremo tutti dati magnifici 🙂 dopo bisognerà tenere conto di questa modifica.

Condividi l'articolo:

Scrivi un Commento