Jun 08 2009

Eventi per tutti, e allora traccia i tuoi video!

autore: categoria: generale tag: , ,

Il 4 giugno Google ha reso disponibile a tutti gli account il tracciamento degli eventi; prima di allora l’attivazione era casuale e poteva capitare di avere il pannello dei report “monitoraggio eventi” in alcuni account e di non averlo in altri.

Il grande pregio degli eventi è quello di generare interazioni con l’utente che sono registrabili dentro a Google Analytics ma che non necessitano di pagine “virtuali” per essere conteggiate, e che quindi non alterano il totale di quel valore e i suoi derivati. Tramite gli eventi si possono monitorare fino a 500 azioni per sessione di visita e tipicamente queste azioni sono comportamenti degli utenti che avvengono su una stessa pagina, per cui non avrebbe senso creare della pagine finte. L’esempio più tipico è la visualizzazione di un video, che viene menzionato anche nel post sul blog ufficiale rimandando a questo articolo di Inside RIA

E allora traccia i tuoi video con videotracker di Goanalytics.info

Insieme a un amico abbiamo lavorato molto per realizzare un oggetto che fosse di facile utilizzo e permettesse a tutti di godere dei vantaggi del tracciamento degli eventi in Google Analytics: il risultato è visibile nella pagina apposita della nuova sezione di Download, che raccoglie tutto il materiale utile che metto e metterò a disposizione.

Sostanzialmente l’oggetto ha bisogno di due informazioni: a quale account inviare gli eventi e dove si trova il video da mostrare. La vera potenza, secondo me, è che gli si passa l’url di un video di Youtube lui lo mostra (e traccia) ugualmente! Certo non si possono avere gli stessi grafici di Youtube Insights o le informazioni demografiche, ma sino a quando non ci sarà l’integrazione YT-GA questo mi sembra un buon compromesso, pur senza avvicinarsi neppure lontanamente ad una qualche forma di video analytics.

L’oggetto è naturalmente alla release 1.0, ma sono benvenuti richieste e commenti. In un primo momento teneva traccia del secondo in cui avveniva qualsiasi cosa, ma mi sono preso reso conto che le informazioni erano sovrabbondanti e non davano nessun “di più” all’analisi. Ma se naturalmente hai un’idea per migliorarlo, dopo averlo provato, sei il benvenuto nei commenti della pagina!

Un’ultima cosa: come potete notare il progetto è donationware: il tempo che spendo io su questo blog è già ripagato in varie forme, ma per sviluppare questo oggetto (che è scritto in ActionScript di Flash, di cui non so praticamente niente) mi sono fatto aiutare da un amico. Ci lavoriamo da mesi nei ritagli di tempo, ma il fatto che siano ritagli non cambia la somma totale di tempo che gli abbiamo dedicato; in fondo alla pagina trovate un pulsante “donate” di Paypal, che è direttamente collegato all’account del mio amico, e che può servire a fargli capire se e quanto il suo lavoro è apprezzato :)

Traccia i tuoi video .flv e Youtube su Google Analytics! Istruzioni e download

Condividi l'articolo:

9 Commenti

  1. Ciao da ieri che ho trovato questo blog e ho rischiato di non andare a dormire per leggerlo tutto, davvero complimenti.
    Volevo chiederti se questo codice è valido solo per youtube o vale per tutti i video in flash? (io non capisco nulla di flash, action script e pure poco di tutto il resto!) ma nel mio sito ho il problema proprio di tracciare cosa accade nella pagine dove ci sono i video (quanto ci restano, cosa cliccano etc) ed essendo una webtv alla fine i dati che mi manda analytics sono davvero pochi e sicuramenti imprecisi; mi piacerebbe parlarne con te, magari anche in privato.

  2. funziona per i video youtube e per gli .flv caricati sul server (e in realtà anche f4v per l’alta qualità). Se hai una webtv immagino tu abbia un server di streaming, nel qual caso il mio oggetto non ti aiuta.

  3. ma esiste un modo per tracciare questi eventi?

  4. forse sono stato precipitoso, mi dice Fabrizio che se il flusso streaming è in .flv potrebbe anche funzionare lo stesso :)

  5. si il flusso è in flv (il sito lo puoi vedere cliccando sul mio nome) ora chiedo ai miei tecnici di fare delle prove.
    grazie

  6. ho fatto una prova con un flusso streaming in .flv (indirizzo che inizia per rtmp:// ) e l’oggetto funziona ugualmente. Mi auguro quindi che ti possa essere d’aiuto :)

  7. grazie!

Trackbacks

  1. http://bookmark.giorgiotave.it
  2. Dario Salvelli’s Blog » Blog Archive » Feedmastering #143

Scrivi un Commento