Jun 29 2010

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo giallo - articolo avanzato

Il filtro per le variabili personalizzate? non si può fare (per ora)

autore: categoria: filtri tag: , ,

L’altro giorno mi accingevo a mostrare il “famoso” metodo per escludere il proprio IP dalle statistiche quando esso non sia fisso, cioè la pagina nascosta con il valore personalizzato impostato tramite _setCustomVar() (la ex- _setVar() ).
Mi accingevo a mostrare il campo da filtrare nel “pattern filtro” della schermata di GA e non trovavo nessun riferimento. Cerce, cerca e cerca ancora, in effetti non c’è nessun riferimento!.

Questo è assolutamente incredibile, e di certo non è un vanto per Google! Google ha deprecato l’uso di _setVar() – il cui valore era richiamabile nei filtri tramite campo “definito dall’utente” – per consigliare la funzione _setCustomVar(), ma nei filtri non c’è modo di escludere o includere alcunché basandosi sui valori impostati tramite di essa!

E’ invece assolutamente possibile fare segmenti avanzati e report personalizzati usando quei valori, come testimoniato dallo screenshot:

In questo topic del forum ufficiale, ma non è il solo, altre persona lamentano questa mancanza, veramente notevole!

Condividi l'articolo:

19 Commenti

  1. Dai… una piccola svista, può capitare… tanto, se non ti dà le chiavi cercate in una campagna e pretende di essere un sistema di web analytics…
    :p :p :p
    … ok, ok, me ne vado :p

  2. quelle adesso te le dà! vedi che a forza di chiedere qualcosa si ottiene? 😉

  3. Già, però ancora non si vedono. Si sa qualcosa di quando le avremo realmente visibili sui pannelli?

  4. io li vedo da più di un mese!! due sabati fa mi hanno fatto notare che alcune persone effettivamente ancora non li hanno, ma la maggioranza dovrebbe vederli.

  5. Scusa, dove li vedi? Vado a ricontrollare 🙂

  6. Beccate!
    Dici che a questo punto i due filtri si possono togliere? O aspetteresti un po? I dati sono anche retroattivi, che tu sappia?

  7. mi pare proprio di si. Dal controllo che avevo fatto, visto che i dati sono congruenti, si potrebbero anche eliminare i filtri, ma la cosa comporterebbe differenze e problemi nelle analisi che considerino un periodo temporale a cavallo del cambio.

  8. Ah, questo significa che lui non dà i dati vecchi? Beh, ovvio, forse non li accumulava ancora. Però se togliamo i filtri, i dati dovrebbero modificati restano tali, no? Quindi dovremmo poterli togliere?

  9. ho visto dati nei nuovi report AdWords anche per periodi ANTECEDENTI l’introduzione dei nuovi report.

  10. Il che è positivo per certi aspetti, ed antipatico per altri. Positivo perché li stavamo aspettando, negativo perché conferma che Google non ha mai avuto problemi a dare quei dati, ma semplicemente non voleva darli. Ovvio, si chiama Google Inc. e questo ovviamente significa che non può dare ai suoi clienti i dati necessari per spendere meno!! :p :p :p
    Glielo perdoniamo, comunque 🙂
    Tanto poi pochi sanno usarli :p :p :p

  11. P.S. non ti è arrivata la mia email?

  12. mi è arrivata, ma sono stato via per lavoro. Io ritengo che ormai sia chiaro anche a loro che dare i dati non significa che loro guadagneranno meno, quindi da qua in poi secondo me può solo essere in discesa 😀

  13. Scusate a voi è capitato d’avere un custom report e un segmento (basati entrambi su una custom var, ad esempio Member/no Member con scopo Pageviews) e avere dati discordanti? Il problema del filtro su custom var, ancora non è stato risolto o sbaglio??
    Grazie

  14. mhh. ma member / no-member non dovrebbe avere uno scopo “visitor”? cmq no non ho mai fatto una prova. Anche perché nel custom report usi la variabile come dimensione, che metrica usi per fare il confronto?

  15. Ciao Marco,
    in verità ho fatto diverse prove:
    il 1′ esperimento è stato custom var=lingua con scopo pageviews.
    Dal segmento mi escono 44 Visite e 469 Pageviews.
    Dal custom report mi escono 3 Visite e 149 Pageviews.
    Sia il segmento che il custom report, è ricerca la custom var lingua=en. Non capisco perchè questi dati discordanti… Su Data Feed Query Explorer i dati che risultano sono uguali a quelli del custom report. Quindi significa che il segmento sulle custom var non è affidabile??
    Grazie!

  16. ma nel custom report non puoi indicare una condizione, come fai nel segmento. Quindi immagino parli di custom report + filtro di visualizzazione. perché da una prova veloce a me il segmento con un elemento e il custom report sulla dimensione variaible (che contiene solo quell’elemento) da numeri sensati

  17. Si, guarda io imposto il segmento:
    -> custom variable (key1)=contains=lingua&custom variable (value1)=contains=en (no case sensitive in entrambi)
    e il custom report:
    ->dimension= custom variable (value1)
    Poi nel custom report, seleziono a mano “en”. Tu hai una custom var basata su pageviews?
    grazie

  18. si. e a me coincidono. Il mio segmento è però basato sulo su “variabile personalizzata (chiave 1)” corrisponde esattamente a…

  19. allora non capisco proprio cosa possa far sballare così tanto i miei dati…

Scrivi un Commento