May 22 2010

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo verde - articolo per tutti

GA in 30 secondi, da due anni. E cambia faccia

autore: categoria: generale tag:

Il 22 maggio 2008, intorno alle 17.30, in una sala conferenze di un hotel sul lago Maggiore presentavo questo blog al pubblico e iniziavo questa felice avventura. In due anni sono successe molte cose intorno a Google Analytics e tante altre sono accadute intorno a questo blog: ho scritto e letto molto, ho allacciato relazioni professionali, incontrato persone, ricevuto tantissime email e complimenti, ma anche consigli, critiche e suggerimenti. Ho aumentato il portafoglio clienti, e mi pare fino ad ora di aver fatto un buon lavoro, anche se tutto è sempre perfezionabile.

Oggi è il momento di dare una rinfrescatina al progetto, per cui metto online alcune novità più o meno preannunciate:

  • nuovo logo: avevo bisogno di un logo che identificasse il blog e la mia attività nelle sue forme: online, sulla carta, nei social network… mi sono affidato a logopro.it – su consiglio di paolo moro – e sono molto contento del risultato; non volevo niente di stravolgente o complesso, e i ragazzi di logopro sono stati davvero bravi a interpretare e modellare il mio pensiero.
  • modifiche al template: in un primo momento avevo pensato di cambiarlo totalmente, ma alcune persone mi hanno convinto che non fosse il caso. Ho quindi discusso con Tommaso Baldovino (già autore del tema originale) a proposito degli elementi che ritenevo mi avessero fatto un po’ disamorare il precedente template, giungendo a questa versione, che sebbene non sia uno stravolgimento totale riesce ad elevare la qualità del blog. Tra gli elementi di spicco faccio notare un nuovo lettering (e il ritorno al Verdana) per post e sidebar e l’inserimento di un indicatore del livello di difficoltà del post sotto forma di semaforo, in modo che sia subito chiaro quanta attenzione è necessaria per la piena comprensione dell’articolo
  • social network: sulla rinnovata sidebar ci sono i link al nuovo account Twitter @goanalytics e alla pagina di Facebook. Il canale twitter mi serve per separare i messaggi di web analytics da quelli del mio flusso personale, la pagina su Facebook mi permette di dare un volto alle persone che decidono di “diventare fan” (anche se ormai non si dice più così)

Sono cambiamenti tutto sommato piccoli ma significativi, dal mio punto di vista. Voglio bene a questo progetto e voglio curarlo al meglio delle mie possibilità. Quale migliore occasione per dare una svolta? 🙂

Condividi l'articolo:

21 Commenti

  1. ti seguo sempre con molto interesse anche se non ho mai commentato. complimenti per la tua professionalità e per l’affezione che dimostri nel tuo lavoro.

  2. Ottimo, allora ancora una volta, in bocca al lupo 🙂

  3. Sbaglio o i tag sono ancora in times new roman?
    Per il resto ottimo lavoro! 😉
    Ciao,
    Emanuele

  4. si, i tag si.

  5. Mumble, li lasci così…? Mi sembrano stonino un po’.
    Ciao,
    Emanuele

  6. Ciao Marco, seguo il tuo blog sempre con molto interesse.
    E questa rinfrescatina al layout lo rende ancora più attraente. Ottimo lavoro!

  7. secondo me non stonano 🙂

  8. Molto bello il redesign del blog e il tuo blog rimane sempre molto interessante.

  9. Mattia Soragni

    Ciao Marco, buon lavoro e 100 di questi anni 😀

  10. Ciao Marco,
    in bocca al lupo è grazie per le interessanti notizie che condividi con tutti noi.

  11. bello il logo, molto efficace la colonna dx. verdana per sempre. il semaforo invece l’avrei fatto più “grafico”, così sembra l’immagine che accompagna il post

  12. ma no dai, è accanto al titolo! 🙂

  13. Semaforo? Io manco l’avevo visto!!!
    A che serve?

  14. …l’inserimento di un indicatore del livello di difficoltà del post sotto forma di semaforo, in modo che sia subito chiaro quanta attenzione è necessaria per la piena comprensione dell’articolo…

    forse quel “subito” non è tanto “subito” :-/

  15. Scusa, non per fare il micragnoso, ma da cosa si doveva capire che serve a quello?
    Io l’ho visto, mi sono chiesto a cosa servisse, ma non ci ero mica arrivato!!! Giuro!

  16. figurati se sei micragnoso. Inserire la dicitura completa è quasi impossibile, per cui ho optato per una soluzione “light”: tenendoci il mouse sopra appare la spiegazione, ma effettivamente forse è un po’ poco. Posso pensare a una popup javascript, ma poi si capisce che c’è un link? una scritta piccola sotto? e chi ci vede poco?

  17. …e toglierlo?

    Io quando una cosa non serve o non c’è verso di farla bene, penso sia più corretto toglierla.
    A meno che non si dica che è solo una cosa estetica e la si tiene anche senza motivi funzionali.. (ma non mi sembri il tipo).

  18. non sono il tipo, è vero. Ma siccome è un’idea che mi piace, e che accarezzo da tempo, devo piuttosto trovare il modo giusto di farla funzionare 🙂

Trackbacks

  1. Tweets that mention GA in 30 secondi, da due anni. E cambia faccia • Google Analytics in 30 secondi -- Topsy.com
  2. Logopro, un cliente racconta com'è andata | LogoPro
  3. Google Analytics su Facebook, coi frame • Google Analytics in 30 secondi

Scrivi un Commento