Jan 09 2011

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo giallo - articolo avanzato

GWT dice che Analytics mente?

autore: categoria: generale tag: ,

Analytics mente” è una frase che in qualche forma esce regolarmente sui blog di tutto il mondo. E durante le conversazioni. E nei seminari. E durante i corsi. Cioè sempre. Ma “mente” rispetto a cosa, se mi è permesso? mente rispetto a una qualche forma di “verità” assoluta, che dovrebbe essere – vediamo se indovino – il reale numero di visite e visitatori di un sito? ah si? e, di grazia, chi è che decide quale sia questo reale numero? perché dire “Analytics mente” sulla base di una sensazione è inaccettabile. Dirlo sulla base del fatto che un altro sistema di web analytics fornisce numeri differenti è una ovvietà, e dirlo sulla base di considerazioni su fattori tecnici insensati è una cosa ai limiti del ridicolo.

Anche se so che questo post mi farà indossare la maschera di “difensore d’ufficio”, voglio andare a commentare un articolo portatomi sotto gli occhi da Francesco Tinti su twitter: Google Webmaster Tools Expose Analytics Lies. Vediamo un po’ quali sono le tesi di Brian Ussery, autore dell’articolo:

  • BU: dopo aver indicizzato apples.html con keyword sulle mele, la redireziona con un 301 su oranges.html: Analytics dice che quella pagina riceve traffico attraverso ricerche con chiavi relativi a “mele”.
    MC: bella forza! i redirect 301 sono completamente trasparenti per GA. E se proprio devo dirla tutta, quel che accade è che una persona cerca “mele” e finisce sulla pagina oranges.html, quindi GA non sta nemmeno mentendo troppo.
  • BU: page1.html redirige con un 302 su page2.html, che redirige a su volta con un 301 su una pagina di un altro dominio: per GA tutto questo è invisibile.
    MC: non viene mai eseguito il codice di tracciamento di GA (le redirezioni avvengono infatti lato server), il comportamento di Analytics è tecnicamente ineccepibile
  • BU: se non si installa il codice di monitoraggio GA riporta traffico 0, mentre GWT riporta il reale traffico da Google.
    MC: GWT riporta il solo traffico da Google (e solo il traffico organico), ed è normale che sia così. Ci si sta peraltro perdendo tutto il resto del monitoraggio, campagne, cpc, altri motori, referral, traffico diretto, e tutto il resto dei dati che GA mette a disposizione
  • BU: se il sito va offline, GA riporta traffico 0 mentre GWT riporta che ci sono problemi.
    MC: GA è un servizio lato client, e il client non vede il sito. Un sistema di web analytics lato server si comporterebbe nello stesso modo (a seconda del tipo di down, ma tipicamente se il webserver è giù i log non sono collezionati). Se Brian vuole gli faccio un’ipotesi contraria e fantasiosa tanto quanto la sua: un sito con enormi problemi di indicizzazione è perfettamente online: GWT riporta zero visite, mentre GA ne riporta migliaia, da cpc e visite dirette. Chi è che mente? 🙂

Quello che Brian intendeva dimostrare, a mio avviso piuttosto goffamente, è che GA non è un sistema adatto ai SEO; e su questo siamo perfettamente d’accordo: sebbene io stesso abbia in passato illustrato dei metodi e dei report utili ai fini dell’addetto al posizionamento (qui, qui e qui, tanto per citarne tre), non ho mai detto che quelli erano gli unici strumenti necessari; il vero SEO sa benissimo che il suo unico e migliore amico è l’analizzatore di logfiles.
Affermare che “Webmaster Tools dice la verità e Analytics mente” è una sciocchezza colossale: sono due sistemi destinati ad usi differenti, che in alcuni casi sono utilizzati dalle medesime persone e per finalità simili, ma che usano dati ed espongono situazioni che spesso non sono lontanamente paragonabili.
Semplicemente, il suo post non ha nessun senso!

Condividi l'articolo:

9 Commenti

  1. Anche nei rapporti di AdWords potrebbe venire alla luce la medesima “bugia” in quanto i dati mostrati (così come su GWT) sono rilevati sulla SERP di Google e non sul sito dell’utente.

    Alla luce di questo, infatti, i due strumenti mostrano la metrica “clic” e non la metrica “visite” (come invece può e fa analytics). La differenza tra queste due metriche – spesso molto sottovalutata – spiega quasi sempre le incongruenze che si riscontrano tra i vari strumenti e che spesso possono apparire come errori sui dati.

    Sia dall’organico che dai link sponsorizzati possono esserci valanghe di clic (visibili dagli strumenti) ma, per assurdo, nessuna visita (in GA).

    In quanto a Ussery, dopo aver letto le sue ipotesi, non gli affiderei mai una consulenza 😀 😀 😀

  2. Concordo in piena linea con tutto quello che hai scritto.

    Unico appunto: ritraserei quello che hai scritto sul punto 2, e sul redirect lato server. Hai dato per scontato che sia stato utilizzato un redirect lato server sebbene si possa utilizzare una tecnica javascript, che in tal caso a seconda della posizione dello script, il codice potrebbe essere eseguito.

  3. non ho dato per scontato niente: è BU che dice che ha usato un 302 e un 301, e fino a prova contraria è tutto lato server 🙂

  4. Si, in effetti rileggendo il tutto con uno schermo diverso dall’iPhone la cosa suona più chiara 😀

  5. Brian Ussery ha scritto un articolo semplicemente demenziale confrontando due strumenti che non hanno nulla a che fare fra di loro e “scoprendo” delle “bugie” che sono tali solo se uno non ha capito nulla del funzionamento e dello scopo degli strumenti.

    Visto che è stato pubblicato il 6 gennaio lo catalogo fra i deliri dovuti agli eccessi delle feste 😉

  6. Risollevo i commenti di questo post in quanto l’argomento potrebbe interessare e risolvere il mio problema.
    Ho un dominio in asp.net (es: http://www.miodominio.it) che come prima pagina di default ha index.aspx. Questa index, per motivi di seo, esegue un redirect 301 permanente a http://www.miodominio.it/home (senza estensione, è un url rewriting).
    Il codice di GA non viene eseguito, mi dice installato, ma segna le visite. Quale poò essere il problema? Il 301 non è trasparente a GA?

    Grazie a tutti
    Ciao

  7. il 301 è trasparente (con trasparente intendo che lui manco se ne accorge), e infatti ti segna le visite su home, giusto?. sui 301 non viene mai eseguito il codice js

  8. Grazie marco, purtroppo non mi segna nessuna visita…grafico a zero! In nessuna pagina. ora ho provato a rimettere il codice “più leggero”, senza vari impostazioni che avevo scritto. Vediamo che succede, al massimo riaggiorno qui.+

    Grazie, gentilissimo e sopratutto competente!
    Ciao

Trackbacks

  1. Tweets that mention GWT dice che Analytics mente? • Google Analytics in 30 secondi -- Topsy.com

Scrivi un Commento