Mar 23 2012

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo verde - articolo per tutti

Migliorati i flow visualization

autore: categoria: report tag: ,

Su Twitter scherzando ho detto che non riesco a star dietro a tutti gli aggiornamenti che il team fa al prodotto, ma pensandoci meglio in effetti tanto scherzo non è… 🙂
Fatto sta che ieri hanno annunciato alcune migliorie ai report sui flussi di visitatori.
La prima novità sono i flussi di eventi, e rappresentano sequenze di eventi che i visitatori eseguono, al pari delle sequenze di pagine che vedono. Se ad esempio avete tracciato il vostro video player con gli eventi, potrete vedere le sequenze di play, pause, stop, eccetera che vengono fatte su di esso.
Seconda novità: la comparazione temporale tra flussi di visite: questa me l’aspettavo, perché se i flussi aiutano ad ottimizzare l’esperienza dell’utente, la comparazione temporale è il miglior modo per analizzare se le modifiche hanno avuto successo o meno. Sostanzialmente aggiunge le percentuali di variazione nei nodi dei vari flussi, evidenziando ovviamente in verde quelle positive e in rosso quelle negative. Non solo, la comparazione viene effettuata anche sulle singole interconnessioni tra i nodi, e anche sugli abbandoni!

flow comparison

Infine, come se non bastasse, i goal flow adesso supportano anche gli obiettivi di engagement come tempo sul sito o profondità della visita.

Condividi l'articolo:

5 Commenti

  1. Buongiorno Marco,
    ho un dubbio sulla funzionalità eventi/obiettivi in Analytics.

    Sto tentando di impostare un obiettivo su Analytics legato a due diversi eventi; il dubbio che ho (visto che non sembra funzionare) è se nei campi di definizione dell’obiettivo è possibile o meno utilizzare esperessioni regolari.

    Cerco di spiegarmi: nella sezione eventi ho impostato due diversi eventi uno con categoria alfa ed uno con categoria beta. Quello che vorrei fare è impostare un obiettivo che si attivi se si verifica o l’evento alfa o l’evento beta.

    Per fare ciò nella sezione obiettivi ho impostato:
    -> tipo obiettivo: evento
    -> categoria: “che corrisponde a” alfa|beta

    Il problema è che non funziona. Eppure in teoria Analytics accetta le esperessioni regolari quindi o c’è un errore di sintassi (ma ho fatto diverse prove con diverse combinazioni di espressioni) o le espressioni regolari nella sezione eventi non funzionano.

    Tra l’altro come controprova ho impostato due obiettivi singoli con “categoria uguale a alfa” e “categoria uguale a beta” ed entrambi funzionano correttamente.

    Ho provato a cercare nel forum ufficiale di Analytics ma a quanto pare non sono l’unico ad avere questo tipo di problema: http://productforums.google.com/forum/#!searchin/analytics/two$20different$20events$20goals/analytics/lVTMDQGBzQA/MoptXBKYvIUJ.

    Hai qualche suggerimento?

  2. che io sappia non si possono usare le regex per definire parte dei campi degli eventi negli obiettivi, mentre si può usare .* (che è equivalente a non compilare il campo) per dire “qualsiasi di queste”

  3. Ciao Marco,
    se non accetta le regex non posso risolvere il problema. Se inserisco .* per indicare qualsiasi cosa, rischio che l’obiettivo prenda tutti gli eventi (ne ho impostati diversi) non solo Alfa o Beta.
    Comunque grazie della risposta.

  4. un evento è formato, di solito, da 3 cose: categoria, azione, label. tu hai bisogno di un goal al verificarsi di alfa o beta su una sola di esse, a prescindere da tutte le altre?

    come workardound puoi fare due goal diversi, anche se non è proprio la stessa cosa…

  5. Ho impostato due diversi eventi con due diverse categorie (no azione no label)visto che fanno riferimento a due diversi tipi di comportamenti da parte del’utente. Il goal si raggiunge al verificarsi dell’evento 1 o dell’evento 2.
    Li ho impostati anche separatamente, ma come giustamente dici, non è la stessa cosa..

Scrivi un Commento