Oct 26 2010

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo verde - articolo per tutti

Interfaccia tipo Analytics anche per feedburner

Quando vi dicevo che prima o poi tutto quel che deve essere misurato nei servizi Google andrà a finire dentro ad Analytics, mi avete creduto o no? 🙂
Le cose non sono mai veloci e le transizioni richiedono tempo e pianificazione, ma la strada è segnata: ieri Google ha annunciato una nuova interfaccia per Feedburner, il noto sistema di diffusione dei propri feed RSS, e indovinate un po’ che stile ricalca la nuova interfaccia?

new feedburner UI

new feedburner UI 2

Dato ormai per scontato che l’interfaccia “alla Google Analytics” è quella che in bigG ritengono più consona alla consultazione dei dati, la stanno espandendo a tutti i prodotti che consentono appunto di interrogare questi dati. Il passo successvio, lo ripeterò fino alla nausea, sarà l‘integrazione di tutto in una sola macroapplicazione, quella che abbiamo sempre definito “Business Platform“.

Volete sapere come penso che sarebbe la soluzione ideale per Feedburner + Analytics? sarebbe così: un utente crea un nuovo profilo di monitoraggio su Google Analytics, il sistema presenta la sua interfaccia che conosciamo, ma aggiunge una domanda, tipo “questo sito pubblica dei feed RSS che vuoi monitorare?” e se si mette il check su si si apre una sezione del sistema che è l’analogo odierno di “burn a feed right now” in Feedburner e che ovviamente provvede già ad abilitare l’opzione “Track clicks as a traffic source in Google Analytics” in FB.
Il problema è che al giorno d’oggi agli utenti è richiesto di sapere che Analytics non traccia gli RSS, di sapere che esiste un prodotto Google anche per quello e di accedere separatamente ad esso, sia per creare/gestire sia per consultare i dati. Integrare tutto sarebbe molto sensato, soprattutto per il publisher!

Condividi l'articolo:

2 Commenti

  1. …era ora !! ed era prevedibile che anche i feed di feedburner sarbbero rientrati nei parametri monitorati da Goggle Analitics. ciao

  2. Concordo…era ora! Speriamo che con questa novità mettano mano anche alla localizzazione dei testi. Scandaloso che non esita ancora traduzione per l’interfaccia di sottoscrizione alla newsletter tramite feedburner.
    ciao

Scrivi un Commento