Jun 04 2012

Nuovo report con la dimensione – reale – delle finestre

autore: categoria: report

Uno non fa in tempo a cambiare lavoro ( 😛 ) che il team di Google Analytics prova a prenderlo in castagna: vediamo se ti fai scappare questo annuncio, sembrano aver detto, e io rispondo: no! eccomi qui! 🙂
Oggi il blog ufficiale ci introduce la nuova versione di un tool già esitente: il vecchio http://browsersize.googlelabs.com sarà disponibile – “nelle prossime settimane” come al solito – direttamente dentro a Google Analytics. Con il non indifferente vantaggio di essere totalmente basato sui dati dei vostri veri visitatori. Se vi ricordate infatti tempo fa vi parlai di un nuovo parametro nelle richieste alla gif di tracciamento, che ci anticipava l’introduzione di questa nuova feature.

All’interno della sezione “in-page analytics” sarà disponibile un nuovo strato di informazioni, che appunto mira a farvi comprendere in modo visuale quanta percentuale dei vostri visitatori vede quanta parte dei vostri contenuti: un conto è infatti dire che i visitatori hanno al 70% una certa risoluzione dello schermo, un altro invece è sapere quanto viewport (il nome tecnico della porzione di browser effettivamente adibita ai contenuti) essi hanno a disposizione. La visualizzazione sarà disponibile anche in forma di percentile, e sarà possibile fare comparazioni tra pagine, ad esempio tra la prima e l’ultima di un funnel, per capire se un certo step viene abbandonato a causa di pulsanti fuori dalla visuale, ad esempio.

Sicuramente un altro strumento utile alla piena comprensione dei visitatori ai nostri siti. Dati reali, aggregati e mostrati in forma semplice e utile a capire come migliorare le pagine web.

Condividi l'articolo:

2 Commenti

  1. Un altro prodotto Google incorporato in Analytics, dopo Website Optimzer… senza dimenticare le varie integrazioni con Adwords, Webmaster Tool, etc… mi chiedo quale sará il prox passo! Un GA sempre piú potente, come unico hub per l’Analitica Web, Google lo sta proprio spingendo parecchio!

  2. non voglio accampare pretese … ma se si comprassero http://www.crazyegg.com/ e togliessero il loro in-page analytics che funziona tanto quanto il sito di ternitalia 😉

Scrivi un Commento