Mar 01 2012

Nuovo ritocco generale all’interfaccia

autore: categoria: codice di monitoraggio

Insieme con i report in cache è stato rilasciato anche un aggiornamento dell’interfaccia: a Mountain View ci tengono proprio a farci sapere che lavorano sodo! 🙂
Vediamo le principali novità:

Nuova sidebar

Il menu di navigazione sinistro è stato ridisegnato: spariscono le scritte in azzurro e le frecce verticali e compaiono delle icone. A mio avviso erano più belle quelle della prima interfaccia v4 (queste, per intenderci), ma così è sicuramente meglio delle scritte azzurre che c’erano fino a ieri. Cliccando una voce essa si espande, e il report corrente viene evidenziato in grassetto.

lucidata generale ai pulsanti
I nuovi pulsanti della barra sotto al titolo del report sono stati rifatti, direi quasi in stile “Google+”. Spariscono le linee di separazione e ora c’è un’unica barra grigia con le scritte “segmenti avanzati”, “personalizza”, “Esporta” e “aggiungi alla dashboard”. Anche il menu “Esporta” è cambiato, e non apre più una barra orizzontale, bensì è un menu a tendina (dove si spera che presto riappaia anche il PDF tra le opzioni).
Anche l’icona a forma di ingranaggio per accedere all’area amministrativa è sparita, sostituita da una esplicativa scritta “Amministrazione”, ed è stato aggiunto il pulsante “Guida”.
Ancora, i pulsanti per far passare il grafico dalla visualizzazione per giorno, settimana e anno sono stati migliorati, sono stati aggiunti i pulsanti per passare da grafico lineare a motion chart (prima era un’opzione molto nascosta) e la metrica utilizzata nel grafico è stata spostata sulla sinistra e resa più visibile. Adesso i report si aprono come prima, ma a fianco del pulsante compare una “e Seleziona una metrica”, che rende più facile accedere al confronto tra due metriche sullo stesso grafico (altra opzione che prima era parecchio nascosta).

report cache e controllo di precisione
Nella stessa barra grigia compare, quando necessario, l’icona a scacchiera per il controllo di precisione dei report.

La traduzione esatta italiana è: “Controllare il numero di visite utilizzate per calcolare questo rapporto:” e lo slider può essere spostato da “Elaborazione più veloce” a “Maggiore precisione”

migliorate le legende
Quando si attivano più metriche su un grafico appare una legenda dei colori utilizzati. Ancora meglio, quando si attivano dei segmenti avanzati, nel riepilogo delle metriche viene esplicitata l’etichetta e il colore utilizzato nel grafico, in modo che sia subito chiaro a quale segmento si riferiscono i dati

Stessa cosa se si attiva anche un confronto temporale

ritocco ai grafici
E’ stato reso più evidente il punto selezionato, adesso ha un contorno bianco, e sono stati migliorati i grafici su lunghi periodi temporali. Lo spessore della linea si adegua al numero di dati presenti nel grafico, e se selezionate un arco di due anni vedrete che la linea più sottile vi aiuta a visualizzare meglio i micro cambiamenti nei sottoperiodi. Quel che ho notato – ma potrebbe essere un bug temporaneo – è che selezionando un giorno non c’è la possibilità di aggiungere annotazioni, che vanno invece aggiunte a mano col link “crea nuova annotazione” e specificando a mano la data; piuttosto scomodo in realtà.

nuove schede
Le vecchie schede grigie sono state sostituite da link azzurri più grandi. Probabilmente prima erano troppo slegate dal contesto e quindi difficili da individuare, anche a causa della dimensione non troppo generosa

cosa manca ancora?
Beh, secondo me dovrebbero decidersi a ripristinare una forma di visualizzazione delle percentuali di cambiamento quando si attiva un confronto temporale, quel che qualche interfaccia fa era reso con le frecce verdi e rosse che salivano o scendevano. Sono una delle cose di cui sento di più la mancanza. e voi?

[EDIT: CONDIVISONE DI DASHBOARD!
Si possono finalmente condividere le dashboard, e finalmente basta con telefonate o lunghe mail di istruzioni ai clienti. Se c’è bisogno in fretta di una dashboard, la si crea e la si condivide con un link per email 🙂 ]

Condividi l'articolo:

11 Commenti

  1. A noi piaceva l’ingranaggio! 🙂
    A parte questo, nella versione italiana il fatto che l’inserimento di un nuovo sito venga chiamato “Nuova proprietà” è abbastanza anti-intuitivo… Dovrebbe essere più semplice aggiungerlo già dalla pagina di ingresso!

  2. Assolutamente d’accordo sulla mancanza delle percentuali di cambiamento, erano fondamentali, ma forse le hanno tolte per aumentare la velocità di calcolo (mi sembra sia migliorata notevolmente).

    Una funzione che hanno ripristinato sulle dashboard personalizzate è la possibilità di condividerle con altri account, mentre, sempre per le dashboard, manca ancora l’export in pdf o csv, e la programmazione dei report via email…

  3. ma sono spariti i Referral? Andate in SOrgenti di traffico > Sorgenti > Referral, io non vedo più nè i referral di oggi nè quelli dei giorni precedenti!!

  4. Non mi sembra, io li vedo

  5. Ti sei dimenticato una novità molto molto importante. I grafici non sono più creati tramite Flash, quindi ora le Google Analytics sono completamente compatibili con iPad!!! Assicuro enorme felicità da parte di moltissimi analisti web…

    😀

  6. l’ho notato, però ieri ho provato a loggarmi dal telefonino Android (che un browser basato su Webkit tanto quanto) e i grafici non li vedevo. quindi ho soprasseduto in attesa di capire meglio 🙂

  7. scusa la domanda, ma non riesco piu ad inserire le mie amate note nel grafico…dove hanno spostato il bottone? 😐

  8. per android segnalo questa app molto pulita ed essenziale:
    https://market.android.com/details?id=com.e6bapps.ganalytics&hl=it

  9. non è quello il punto (cmq le app android per GA le ho provate tutte, free o a pagamento, e secondo me come Analytix non ce n’è http://www.goanalytics.info/analytix-app-per-android/ 🙂

  10. per ora bisogna farlo a mano, aprendo il menu a tendina. Ma credo sia una regressione temporanea…

Trackbacks

  1. Spediti verso la v5 definitiva! • Google Analytics in 30 secondi

Scrivi un Commento