Nov 18 2008

Tracciare Flash tramite Google Analytics

autore: Marco Cilia categoria: codice di monitoraggio tag: , ,

Ieri durante l’evento Adobe Max di San Francisco Google e la stessa Adobe hanno annunciato il rilascio di alcuni metodi e librerie per facilitare il tracciamento di siti o oggetti realizzati tramite Adobe Flash o Adobe Flex.
La cosa era tecnicamente fattibile anche prima, tramite l’Event Tracking, ma avere una serie di metodi appositi può facilitare molto il lavoro di sviluppatori e utenti finali. Ad esempio il sistema Sprout Mixer di Sprout Inc. (tramite il quale sono realizzati ad esempio alcune parti del fansite di Pink [edit: ora offline]) è già pronto per inviare i dati ai report di Analytics. Per l’utente la configurazione dovrebbe essere minima e potrebbe limitarsi solo all’inserimento del numero del proprio account GA.

La documentazione per il tracciamento di Flash si può ovviamente trovare sulle pagine ufficiali del Google Code. Dal canto mio, avevo iniziato ieri a studiare la documentazione per un certo progetto che intendo rilasciare qui, ma questa novità rimescola un pochino le carte. Poiché non sono così tanto ferrato in javascript e ActionScript (il linguaggio usato da Flash), ho bisogno della collaborazione di due persone, e soltanto dopo potrò sottoporvi la cosa. Sono abbastanza sicuro che verrà apprezzata, dovrete solo avere un po’ di pazienza…