Feb 13 2013

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo verde - articolo per tutti

Transazioni multivaluta, finalmente!

Una delle cose che a mio avviso è sempre mancata in Google Analytics era un modo semplice per inviare transazioni multivaluta, un problema molto sentito dagli e-commerce internazionali. Poiché nel codice di tracciamento e-commerce non è mai specificata la valuta, essa veniva impostata a livello di di profilo tramite l’apposita opzione nell’amministrazione.
Se il tuo e-commerce vende in molti paesi con valute diverse, la soluzione è sempre stata “converti tutto in una unica valuta PRIMA di inviare la transazione”.

Oggi non è più così perché il team di Google Analytics ci informa tramite un post sul blog che è arrivata la multivaluta: GA provvederà ad effettuare la conversione nella valuta principale che è stata specificata nel profilo.

Prima domanda: quale tasso usano i server di Google? usano il tasso medio di conversione del giorno precedente all’analisi, ricavato dallo stesso server di Google Billing (che se non ho capito male dovrebbe essere lo strumento ufficiale di fatturazione di Google, giacché non esiste un servizio che si chiama così).

Seconda domanda: come faccio ad usare il multivaluta? basta aggiungere una sola funzione e conoscere il codice ISO 4217 corrispondente alla valuta. Attualmente sono supportate 31 diverse valute in Google Analytics.
Ad esempio una transazione in euro avrà questa funzione prima di _trackTrans


_gaq.push(['_set', 'currencyCode', 'EUR']);

mentre una transazione in peso messicani avrà questa funzione


_gaq.push(['_set', 'currencyCode', 'MXN']);

A livello di report saranno poi disponibili specifiche metriche relative alle transazioni nella loro valuta originale. Se ne possono vedere alcune nello screenshot postato sul blog di Analytics

multicurrency

Terza domanda: ho un ecommerce in una sola valuta. devo cambiare i miei tracciamenti? no, questa operazione è necessaria SOLO se si vogliono registrare transazioni in più valute e si vuole che Google si occupi della conversione automaticamente.

Condividi l'articolo:

3 Commenti

  1. grazie per l’annunzio ; l’aspettavo da un anno.
    Hai già fatto testamento? ottimi risultati?

  2. testamento no, per fortuna 🙂
    no, mi sembra talmente semplice che non vale la pena testarlo. Sono più interessato alla polemica di Brian Clifton, secondo il quale la feature è addirittura dannosa
    http://www.advanced-web-metrics.com/blog/2013/02/15/multi-currency-support-in-google-analytics-a-flawed-feature/

Trackbacks

  1. Google Analytics in 30 secondinovità nelle API: 40 nuovi dati • Google Analytics in 30 secondi

Scrivi un Commento