Feb 16 2012

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo giallo - articolo avanzato

I dati di Analytics dentro a Google Docs

autore: categoria: API tag: , ,

Qualche tempo fa ho voluto creare un KPI per provare una mia certa teoria (più che altro la fattibilità e l’effettiva utilità del KPI stesso usando dati reali e non astratti), una cosa facile facile tutto sommato, ma ne ho approfittato per giocare un po’ con le API di Urchin, immaginando che non fossero poi troppo diverse da quelle di Analytics. Ho così messo insieme alcune pagine php che assolvevano alla funzione desiderata.

La settimana scorsa volevo adattare il lavoro alle API di GA, ma ho scoperto che da qualche tempo Analytics richiede che le applicazioni siano registrate sulla Google APIs consolle, e che per farlo devono essere su rete pubblica. Poiché il mio sistema è su rete interna (e ho avuto qualche problema con OAuth 2.0, lo ammetto), ne ho approfittato per provare qualcuno dei sistemi per importare dati dentro a Excel, tipo excellentanalytics, nextanalytics, http://www.automateanalytics.com o Tatvic.

Tralasciando quelli a pagamento, il problema principale che riscontro è che spesso la presenza di un proxy impedisce a Excel di connettersi a GA. Mi sono così orientato verso una soluzione che collegasse Analytics a Google Docs, così che il passaggio dei dati sia server-server e si possano evitare intoppi. Per prima cosa sono capitato su questo post di SEOmoz, che sembra promettente ma che non ho ancora sperimentato. La soluzione più immediata – per le mie limitate esigenze del momento – è stato leggere questo post di peakconversion.com.

Le istruzioni sono piuttosto semplici:

  • bisogna aprire questo google docs e farsene una copia tramite File->Crea una copia…
  • si imposta l’id del profilo da cui prendere i dati (lo si può trovare nell’interfaccia cliccando l’icona delle impostazioni, selezionando il profilo corretto se non lo è già e poi passando alla tab “impostazioni profilo” e guardando a ID profilo)
  • si apre l’editor di script Strumenti->editor di script…
  • si seleziona la funzione Run|getSettingGADataToSheet e si autorizza una prima volta l’applicazione
  • si lancia di nuovo la stessa funziona e si autorizza definitivamente il foglio di calcolo a estrarre i dati
  • a questo punto compare una nuova voce di menu “GA”. Si cambiano il resto dei parametri nel foglio _settings e si lancia GA->activate settings query

Il risultato è un nuovo foglio di lavoro con i dati richiesti. Alternativamente si può chiamare in qualsiasi cella la funzione

getMetric(profile, metric, startdate, enddate, [dimensions], [segment], [filter], [sort], [maxresults])

a cui si passano i primi quattro parametri obbigatoriamente e gli altri cinque opzionalmente e che provvede a caricare direttamente i risultati. Fatto questo i dati sono pronti per essere ulteriormente aggregati, elaborati, resi su un grafico o combinati per avere i nostri KPI sempre aggiornati direttamente sul foglio di calcolo.

Condividi l'articolo:

2 Commenti

  1. Grazie per la dritta! Gli strumenti che avevo trovato online finora avevano tutti il problema del limite delle queries (fino ad un certo punto lavoravano ma dopo un certo numero di queries si bloccavano e dovevo accedere con un altro account per continuare).
    Questa nuova spreadsheet sembra invece funzionare alla meraviglia.
    Grazie ancora.

  2. Ottimo spunto! se può interessarti anche qui abbiamo qualche dritta su Seo [link rimosso: è una traduzione automatica di un articolo di Google, non aggiunge nessun valore al commento. grazie per la comprensione]

Scrivi un Commento