Nov 23 2010

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo giallo - articolo avanzato

Il “problema” con Instant Preview

autore: Marco Cilia categoria: javascript tag: , ,

Molte persone si sono lamentate che la preview di Google Instant Preview (il nuovo servizio che mostra un’anteprima della pagina direttamente nelle pagine dei risultati, attraverso la lente di ingrandimento) falsa i dati di Google Analytics. Il thread di riferimento sul forum ufficiale è questo.
Prima di generare inutili allarmismi, vi dico subito che il problema è stato risolto ieri, si veda il relativo post ufficiale sul blog di Analytics: Instant Preview issue resolved.

Se volete un metodo per filtrare con un segmento avanzato le non-visite del bot che renderizza le immagini, vi lascio il link al blog di webshare, utilizzate il metodo 1.

Ma la domanda che mi pongo è questa: sono davvero “non visite”? secondo me no, sebbene siano strane, sono visite. In fondo non stiamo parlando di un bot che accede di notte, più volte al giorno, di un sistema automatizzato; stiamo parlando di un utente che, interessato al potenziale contenuto sul vostro sito che dovrebbe corrispondere alla sua ricerca, sceglie di guardare un’anteprima e clicca la lente. Sebbene a lui arrivi un’immagine in jpg, c’è un utente che guarda il vostro sito. A me non da fastidio che Analytics lo conteggi, anzi…

Peraltro John Mu, dipendente Google, nel topic che ho segnalato prima ha precisato che

It is my understanding that these page-views are currently only counted (the Google Analytics JavaScript executed) when we render the preview image on-demand (when a user chooses to view it and when we don’t have one cached already). [Ho capito che queste pagine viste sono conteggiate solo quando forniamo l’immagine di preview su richiesta (dell’utente ndMC) e non ce l’abbiamo già in cache]

Sono una voce fuori dal coro, dimentico qualcosa o siete semplicemente in disaccordo? 🙂