Mar 02 2011

HelpSemaforoQuesto semaforo indica il livello difficoltà del post
semaforo verde - articolo per tutti

6 usi innovativi della dashboard

autore: categoria: report tag: ,

La maggior parte delle bacheche che vedo negli account di amici e clienti sono tutte uguali, e sono le bacheche standard di Google Analytics. Alcuni aggiungono o tolgono report, praticamente nessuno si spinge oltre. Vediamo allora – grazie a Lunametrics per aver puntato il dito lì – sei usi alternativi che si possono fare della dashboard:

  • salvare un filtro: dopo aver impostato un filtro di visualizzazione (al volo o avanzato), ad esempio “tutte le keyword che contengono il brand”, è possibile aggiungerlo così com’è alla dashboard. I dati ovviamente varieranno in linea con tutti gli altri di GA.
  • puntare su un solo paese: se il vostro business è locale non avrete bisogno della mappa completa. Potete scendere a livello di dettaglio fino al paese e poi aggiungere quel report, cioè quella mappa, alla dashboard, eliminando la mappa del mondo.
  • avere link permanenti ai rapporti: ogni pannello che aggiungete alla bacheca ha un link “vedi rapporto completo” che funziona esattamente come un link permanente allo stesso. Invece di fare 5 click per arrivare al report, potete accedervi direttamente dalla dashboard
  • rinominare i report: invece di avere 4 volte un report che si chiama “contenuti principali” e dover impazzire a capire di cosa parlano, potete averli nominati “contenuti di Emanuele” creando un custom report che ricalca il report “ufficiale”, dandogli il nome adeguato e aggiungendolo alla dashboard
  • applicare un segmento a più report insieme: una volta applicato un segmento avanzato esso è disponibile nella maggior parte dei report di Google Analytics; ma ovviamente bisogna aprirli uno per uno. Poiché il segmento è applicato anche alla dashboard, questo è un buon modo per vedere il segmento contemporaneamente su più report
  • esportare e inviare per email la bacheca: invece di avere una email schedulata per ogni report, si può scegliere di inviare l’intera dashboard, e avere nell’allegato l’insieme dei pannelli. Se un domani si vuole aggiungere un pannello alla mail, basterà aggiungerlo alla dashboard

Voi come usate la dashboard? conoscevate già questi trucchetti?

Condividi l'articolo:

8 Commenti

  1. tra gli usi alternativi che hai indicato, mi capita spesso di utilizzare:
    – salvare un filtro
    – esportare e inviare per email la bacheca
    🙂

  2. Ciao non mi sono molto chiari i punti 4 e 5, chiedo gentilente se possibile un approfondimento riportando esplicitamente un esempio con i passaggi da effettuare…nello specifico dei segmenti avanziati

  3. uh? se applichi un segmento avanzato (anche uno di quelli predefiniti va bene), tutti i pannelli della dashboard mostreranno la segmentazione, che è un modo più veloce di guardare ai dati rispetto a girare per tutti i report.

  4. Ciao,
    anche io punto a personalizzare la dashboard. In questo modo posso avere i dati che mi interessano subito disponibili a colpo d’occhio.
    Gioco molto con la messa in evidenza delle sorgenti di traffico poiché su alcuni progetti posso puntare solo al Seo, su altri alla promozione su Facebook/Adwords ecc.
    Interessante la possibilità di rinominare i report che non avevo mai notato. Su GA c’è sempre qualcosa di nuovo da esplorare/imparare.

  5. Sapete se è possibile “vedere” l’origine del traffico, sulle statistiche di Blogger sono presenti su analytics non riesco a trovarle, devo mettere gli occhiali?
    Grazie Alfredo

  6. il fatto di avere i avere link permanenti ai rapporti mi semplifica la vita … 🙂 Grazie della dritta

  7. Ciao

    Ho bisogno di aiutino:

    Sto impazzendo ma non riesco a capire come esportare o inviare via mail la dashboard

    Grazie mille

    Peppe

  8. al momento non si può, bisogna aspettare che riattivino gli invii per mail

Scrivi un Commento