Aug 07 2008

Versione 4.3 dello script e addio a _initData()

Come segnalato dal puntuale e sempre attento Morevisibility, Google ha silenziosamente aggiornato il codice di tracciamento richiamato dal javascript di GA. Ve ne potete accorgere usando al volo la funzione getVersion() come descritto in questo post: al momento la versione è passata a 4.3, e la modifica più evidente è già visibile nella finestra di selezione del codice da incollare nei profili, come riportato in figura:

nuovo codice di monitoraggio

(clicca per ingrandire l'immagine)

Il nuovo GATC non prevede più la chiamata a initData(), una funzione indispensabile al corretto funzionamento del sistema che è stata quindi – giustamente – resa invisibile all’utente e richiamata sempre e comunque un modo implicito. Google non ha ancora annunciato ufficialmente la modifica, ma sono abbastanza convinto che la cosa non comporterà la necessità di aggiornare di colpo i nostri script.

Condividi l'articolo:

4 Commenti

  1. Ma quindi secondo te Marco si deve aggiornare il codice o possiamo lasciare quello “vecchio”

  2. si può lasciare il codice vecchio, tanto è vero che Google non l’ha nemmeno comunicata ufficialmente, tanto è trasparente questa modifica…

Trackbacks

  1. Lo zombie initData a volte disturba · Google Analytics in 30 secondi
  2. Come leggere il sorgente javascript di GA · Google Analytics in 30 secondi

Scrivi un Commento